BATTISTI: TESTIMONE A SKY, CARLA BRUNI CHIESE A LULA NO A ESTRADIZIONE

BATTISTI: TESTIMONE A SKY, CARLA BRUNI CHIESE A LULA NO A ESTRADIZIONE (ASCA) – Roma, 4 gen – ”Carla Bruni è intervenuta presso Lula chiedendo di proteggere Cesare Battisti, perche’ lei si sentiva in obbligo verso di lui”. A rivelarlo durante SkyTG24 Pomeriggio e’ stato Bruno Berardi, presidente dell’associazione familiari delle vittime del terrorismo ed esponente del partito di destra Fiamma Tricolore, che ha raccontato come la premiere dame lo avesse invitato a Parigi e che qui, alla presenza anche del segretario di Nicolas Sarkozy, avrebbe rivelato il suo intervento presso il presidente brasiliano, chiedendo anche di nonn svelare nulla a riguardo. Berardi ha ribadito le sue affermazioni, spiegando di non averne registrazioni ma di ”assumersi tutte le responsabilita’ di quanto sta dicendo”. La Bruni, che in passato si era gia’ interessata al caso di Marina Petrella, ex terrorista italiana fuggita in Francia, aveva sempre negato di aver aiutato anche Cesare Battisti. red-uda/mcc/alf

Qui è possibile leggere la news originale.