ISOLA DEL LIRI – Fiamma Tricolore a sostegno di Andrea Gabriele

ISOLA DEL LIRI – Fiamma Tricolore a sostegno di Andrea Gabriele 19 marzo

I tumultuosi eventi con le successive esternazioni nei quotidiani da parte di componenti dell’Amministrazione comunale di Isola del Liri, dopo che Gabriele è divenuto commissario di un partito più a destra di SEL, ci inducono a intervenire sull’operato e sulle dichiarazioni di costoro. Premettendo e ricordando che la maggioranza che siede tra i banchi dell’Amministrazione è guidata da una lista civica e apartitica, sino a dimostrazione del contrario, che è stata votata per il suo programma e non per i suoi colori politici, al di là di chi possa rappresentare politicamente il consigliere Andrea Gabriele, ma non era un segreto da quale parte potesse protendere i suoi ideali, in consiglio comunale ha deciso di sposare il progetto di Luciano Duro, per lui interessante e costruttivo. Quando, insieme a personaggi come Danilo Iafrate, Angela Mancini e Spalvieri ha sottoscritto il progetto del futuro Sindaco, sapeva bene con chi lo stava sottoscrivendo, e gl’altri idem, ma lo faceva per il bene della sua Isola del Liri, della città che ama. Cosa che non si potrebbe dire di altri. La contrapposizione di taluni personaggi sinistri è tanto lontana nel creare progetti fattibili dal perseguire solamente logiche di segreteria politica distanti dagli interessi della comunità. Ma queste cose si capiscono stando vicino a professori dell’affarismo politico, cosa che costoro rappresentano. Da qui vorremo dire a questi che un conto è fare i fatti e un conto è razzolare. Al buon Gabriele va attribuita la sola volontà di aver cercato una strada per portare contributi alla già instabile situazione delle casse comunali, preoccupato, forse, per le sorti delle manifestazioni che si potrebbero non effettuare nella sua rigogliosa e famosa cittadina. Sperando nel buon senso, auguriamo al consigliere Andrea Gabriele buon lavoro e che non si faccia trascinare in quelle logiche che poco portano alla crescita di un paese che guarda a quell’unità laboriosa richiamata anche dal nostro Presidente della Repubblica Napolitano. Marco Di Sarra – Commissario Fed. Cassino-Sora Fiamma Tricolore

Qui il link all’articolo completo.