5 DICEMBRE in PIAZZA MONTECITORIO a ROMA

A fianco dei coltivatori nazionali per “la battaglia di Natale: scegli l’Italia”

Nostra battaglia da sempre, come testimoniano manifesti e manifestazioni di tanti anni, in nome del “consuma prodotti italiani”, domani saremo insieme ai coltivatori nazionali. Nell’ambito della mobilitazione “La battaglia di Natale: scegli l’Italia”, per difendere l’economia e il lavoro dalle importazioni di prodotti agroalimentari di bassa qualità che varcano quotidianamente le frontiere e sono spacciate come italiane, DOMANI 5 DICEMBRE saremo in PIAZZA MONTECITORIO a Roma.  Luca Romagnoli, Maurizio Nucci, Alfio Di Marco, Lamberto Iacobelli, Renata Pannelli e altri militanti della destra sociale sosterranno la manifestazione degli agricoltori e degli allevatori Italiani per smascherare il “finto Made in Italy”, diretto come al solito e più del solito sulle nostre tavole in vista del Natale. Questo è possibile perché avviene da sempre all’insaputa dei consumatori, vista l’atavica mancanza di una normativa chiara sull’obbligo di indicare l’origine degli alimenti.
Giungono in Italia miliardi di litri di latte, cagliate e polveri di formaggio, ma anche milioni di cosce di maiale per fare i prosciutti, conserve e concentrati e altri prodotti, spesso di dubbia qualità e sanità, che provocano la chiusura delle aziende agricole Italiane con la perdita di migliaia di posti di lavoro.

Politica e Istituzioni devono ostacolare il furto d’identità la disonesta concorrenza nonché proteggere la salute dei cittadini. Per sollecitare le Istituzioni circa l’obbligo di prevedere in etichetta l’origine degli alimenti, manifesteremo condividendo le ragioni di Coldiretti per la tutela del “made in Italy” agroalimentare e dei tanti primati che l’agricoltura italiana vanta nel mondo.

Luca Romagnoli
Segretario Nazionale Movimento Sociale Fiamma Tricolore