ANSA – ELEZIONI: ROMAGNOLI (FIAMMA), VIA SUBITO IMU PRIMA CASA

ELEZIONI: ROMAGNOLI (FIAMMA), VIA SUBITO IMU PRIMA CASA
   (ANSA) – ROMA, 21 FEB – Un decreto per l’abolizione dell’Imu
sulla prima casa a prescindere da qualsiasi considerazione di
reddito: sarebbe questo il primo provvedimento che varerebbe in
Consiglio dei ministri un governo guidato da Luca Romagnoli,
candidato premier di Fiamma tricolore.
”La prima casa di proprieta’ – sostiene Romagnaoli – e’ un
diritto, e’ una conquista di civilta’ come il lavoro, che piu’
che un diritto costituzionale consideriamo un dovere
bidirezionale tra lo Stato e il cittadino. Ma poi lavorerei al
dimagrimento immediato dei Consigli d’amministrazione, delle
authority, di enti e societa’ partecipate, dove si parcheggiano
comodamente parenti, affini e collaboratori e dai quali si
possono alimentare circuiti ‘non virtuosi’ di finanziamento dei
Partiti”.
Infine, Romagnoli punterebbe nell’immediato a ”eliminare il
sistema dei rimborsi elettorali e finanziare i Partiti con la
defiscalizzazione al 75% dei contributi volontari (con tetto
massimo di 5000 euro pro-capite), indicando nella dichiarazione
dei redditi il Partito destinatario del contributo”. (ANSA).
     FLB
21-FEB-13 12:10 NNNN
ELEZIONI: ROMAGNOLI (FIAMMA), OGNI RISULTATO SODDISFACENTE
   (ANSA) – ROMA, 21 FEB – Fiamma Tricolore non si pone un
‘target’ di percentuale elettorale da considerare un successo.
”Il risultato che gli italiani determineranno con i loro voti,
ispirato alla conoscenza che siamo gente per bene e vogliamo
rappresentare gente per bene con proposte utili ad assicurare il
futuro prospero della nostra comunita’ nazionale, qualsiasi esso
sia (considerate le circoscrizioni elettorali ove il simbolo e’
presente) sara’ soddisfacente”, dice all’ANSA il candidato
premier Luca Romagnoli.
(ANSA).
     FLB
21-FEB-13 12:23 NNNN
ELEZIONI: ROMAGNOLI (FIAMMA), CHI E’ LEADER CENTRODESTRA?
   (ANSA) – ROMA, 21 FEB – Dal ”credibile comunista”
all”’algido eurocrate politicamete improponibile”: sono le
definizioni che il candidato premier di Fiamma Tricolore Luca
Romagnoli da’ degli altri contendenti nella corsa per Palazzo
Chigi.
”Procedendo in ordine alfabetico e sorvolando su quanti non
presenti in tutte le circoscrizioni elettorali. Direi:
Alfano/Berlusconi/Tremonti: indefinibile come la coalizione che
rappresentano. Chi e’ il candidato leader?  Bersani: un
credibile comunista che cede un po’ a sinistra e un po’ al
centro, va bene per quelli che hanno sempre preferito Peppone a
Don Camillo. Monti: un algido eurocrate politicamente
improponibile. Giannino: un goliarda liberista. Grillo: il
ventriloquio degli italiani. Ingroia: un veterocomunista
incredibilmente giacobino”, sostiene Romagnoli. (ANSA).
     FLB
21-FEB-13 12:30 NNNN
ELEZIONI. ROMAGNOLI (FIAMMA), MOLTO VICINO RITORNO ALLE URNE
   (ANSA) – ROMA, 21 FEB – Dopo il voto ”non ci sara’ nessuna
maggioranza chiara, rivedremo una riedizione di governo di
coalizione, sara’ un governo transitorio che dovra’ preparare
nuove elezioni. Speriamo che oltre l’amministrazione ordinaria,
sia almeno in grado di avviare una profonda riforma dello Stato
e delle sue istituzioni, prevedendo, magari inaugurando una fase
costituente, l’unica che possa ridisegnare l’Italia e adeguare
le istituzioni all’oggi e soprattutto al futuro”. E’ il
pronostico che il candidato premier della Fiamma Tricolore Luca
Romagnoli fa per il dopo voto.
Secondo Romagnoli, scegliere la Fiamma vuol dire scegliere
”una proposta per la ‘destra senza casta’ perseguita da
galantuomini armati di quella coerenza, onesta, impegno e
lealta’ che puo’ risvegliare animi e coscienze, restituendo
all’Italia la dignita’ di una grande Nazione fatta soprattutto
di gente per bene”. (ANSA).
     FLB
21-FEB-13 12:31 NNNN