CAGLIARI – INNALZAMENTO DELL’ETÀ PENSIONABILE DELLE DIPENDENTI PUBBLICHE DAL 1° GENNAIO 2010

L’articolo 22-ter della legge n. 102/2009, di conversione del decreto legge n. 78/2009, introduce per le lavoratrici iscritte all’Inpdap e alle altre gestioni diverse dall’assicurazione generale obbligatoria dell’Inps, a decorrere dal 1° gennaio 2010, nuovi requisiti anagrafici per la maturazione del diritto alla pensione di vecchiaia. I nuovi requisiti sono riportati nella tabella sottostante:

Anno   Età
2009   60
2010   61
2012   62
2014   63
2016   64
2018   65

E’ comunque il caso di ricordare che il conseguimento del diritto alla pensione di vecchiaia avviene a seguito del raggiungimento, oltre che del requisito dell’età anagrafica, anche di quello dell’anzianità contributiva (20 anni nel sistema retributivo – cui accedono le lavoratrici con almeno 18 anni di anzianità contributiva al 31-12-1995 – e 5 anni nel sistema contributivo). Infine il diritto alla pensione si consegue in ogni caso, indipendentemente dall’età, con almeno 40 anni di anzianità contributiva.
Non sono interessate dalla nuova normativa

•   le dipendenti pubbliche per cui sono previsti requisiti anagrafici più elevati (es. magistrati, ambasciatrici, professoresse universitarie);

•   le dipendenti delle Forze Armate (Esercito, Marina Militare, Aeronautica Militare) e della forze di polizia ad ordinamento sia militare (Carabinieri, Guardia di Finanza) che civile (Polizia di Stato, Polizia Penitenziaria) e dei Vigili del Fuoco, per cui vale sempre il requisito dei 60 anni (art. 2 d.lgs. 165/1997).

Le lavoratrici che abbiano maturato entro il 31.12. 2009 i requisiti di età e di anzianità contributiva previgenti per il diritto alla pensione di vecchiaia, mantengono il diritto a conseguire la pensione con i suddetti requisiti. Gli interessati possono richiedere apposita certificazione all’Inpdap, che assume valore meramente dichiarativo – e non costitutivo – dei requisiti anagrafici e contributivi maturati. Restano invece fermi, indistintamente per uomini e donne – i requisiti di “età+contribuzione” (c.d. “quote”) per la maturazione del diritto alla pensione di anzianità, già previsti dalla legge 247/2007 e illustrati nella tabella sottostante:

Anno                           Requisito (età+contribuzione)
01.01.2008-30.06.2009                     58+35
01.07.2009-31.12.2010                     59+36 o 60+35 (quota 95)
2011 – 2012                                       60+36 o 61+35 (quota 96)
2013                                                  61+36 o 62+35 (quota 97)
Si rimanda per ogni ulteriore chiarimento alla nota operativa Inpdap n. 50 del 7.10.2009. Fiamma Tricolore Cagliari fornisce a tutti i cittadini assistenza e consulenza gratuita nelle seguenti materie:

– Controversie legali (civili, penali, amministrative);

– Fisco;

– Lavoro;

– Previdenza (Inps, Inail, Inpdap, Etc.);

– Pratiche Burocratiche Varie.

Rivolgersi a: Movimento Sociale Fiamma Tricolore – Federazione Provinciale di Cagliari – Via Annunzio Cervi 7, Cagliari – Apertura al pubblico: martedì e giovedì dalle ore 20,00 – e-mail: fiammacagliari@libero.it