CANICATTI (AG) – In ricordo di Piero Turco

E’ con il cuore gonfio di dolore che mi accingo a pronunciare queste parole di commiato. Tutto potevo immaginare tranne di pronunciare queste dolorose parole.

Tu eri forte con tanta voglia di vivere un futuro ancora lungo da attraversare eppure oggi ti sei fermato gettandoci nello sconforto più grande.

Ti ricordo appena adolescente quando ti sei avvicinato a noi alla nostra comunità umana, alla nostra famiglia, e dopo avere chiesto poche informazioni hai deciso di restare con noi. Da allora non ci hai mai lasciato un istante. Hai servito il tuo credo con tanta dedizione, con tanta passione, con tanta generosità senza chiedere mai niente. SEI STATO ESEMPIO DI GRANDE FEDELTA’ E COERENZA.

Tu hai avuto due grandi Fedi: quella Cristiana e quella della Idea.

Non hai perso mai occasione di manifestarle, viverle con intensità fino all’ultimo; sopportando con Cristianità le tue sofferenze.

Queste Fedi sono state fari di luce durante il tuo cammino terreno facendo di te una persona Buona, Generosa, Amabile.

Per questi motivi non solo gli appartenenti alla comunità della quale tu fai parte, ma anche tutti coloro che ti hanno conosciuto ed apprezzato, oggi sono prostrati in un profondo dolore che sta a significare che non ti dimenticheremo mai.

Tutte le volte che alzeremo al sole le nostre Bandiere e scioglieremo al vento le note dei nostri inni tu sarai presente nei nostri cuori.
Grazie. Piero

“Leonardo Di Stefano, a nome della comunità missina canicattinese.”