CASO MELFI-FIAT FOSSA NON DEMORDE

Dopo l’increscioso e dispettoso fatto accaduto ai nostri militanti i giornali danno la parola al nostro commissario regionale Giuseppe Fossa, che lancia una sfida e precisa la sua intenzione di tornare a dar voce contro la schiavitù e lo sfruttamento dei lavoratori!

foto

 

Il Segretario Nazionale Attilio Carelli sostenendo i nostri militanti per il buon lavoro svolto afferma:

“Anche in Basilicata lgli uomini della FIAMMA in PRIMA LINEA in difesa dei DIRITTI DEI LAVORATORI ITALIANI, CONTESTA RENZI e…VIENE AGGREDITA DAI MERCENARI delle Multinazionali YANKEE.”