Castro dei Volsci (FR) – Comunicato stampa


Ci siamo, finalmente, fra pochi giorni, i più alti rappresentanti del popolo, daranno prova di come, un paese sovrano come l’Italia, perda (si accettano scommesse) tutta la propria capacità di autogovernarsi per non urtare la sensibilità del paese “alleato” per eccellenza, gli Stati Uniti d’America.

Mentre il ministro Saccomanno definisce l’Italia un paese di falsi invalidi, mentre continuano i suicidi  di tanti piccoli  imprenditori caduti in disgrazia e tartassati dall’usura delle agenzie di credito, che svolgono il loro lavoro con grande oculatezza, verso i piccoli imprenditori,  aumentando il loro premio di produzione grazie anche alle cartelle pazze, mentre non si concedono fondi per le ricerche scientifiche ( cellule staminali ) e la disoccupazione giovanile tende a crescere toccando ormai il 40 per cento di picco, il nostro governo è pronto, a differenza di altri governi europei, ad acquistare dalla già nota Lockeed, 130 cacciabombardieri F 35 per la “modica” spesa di 12 miliardi di euro (90 milioni di euro cadauno).Questa “risibile “ spesa, nel corso degli anni triplicherà per via dell’inevitabile manutenzione e per possibile usure.

Non è dato sapere chi abbia la responsabilità e la facoltà di decidere l’acquisto di questi stramaledetti aerei, certo è, che la legge, come le tante che abbiamo, è da interpretare, per cui evitiamo di entrare nei dettagli, ma certamente suona tristemente ironico e beffardo pensare di dotare le nostre forze aeree di un così ingente arsenale ultra moderno e ultra costoso mentre il popolo non riesce a coniugare il pranzo con la cena e non spera più in un futuro migliore.

La FIAMMA TRICOLORE chiede un rinvio e se possibile la cessazione di tali inutili ed esosi acquisti per dare priorità assoluta alla soluzione dei problemi quotidiani della nostra gente e di tantissime famiglie. L’obiettivo primario deve essere lo sviluppo, il lavoro, la sovranità e non certo gli sporchi interessi di una fredda economia globale che non ci riguarda. Investiamo in cose più utili e redditizie e risorgeremo.
Maria Penna
Responsabile Movimento Sociale Fiamma Tricolore di Castro dei Volsci ( Fr)