CI HA LASCIATI GIUSEPPE F. CAMMALLERI

LA FIAMMA TRICOLORE ABBRUNA LE BANDIERE PER LA PREMATURA SCOMPARSA DI Giuseppe Cammalleri VICE-SEGRETARIO VICARIO, INSTANCABILE ASSERTORE DELL’IDEA SIN DALL’ADOLESCENZA , BRILLANTE DIRIGENTE DEL MSI PRIMA E DELLA FIAMMA TRICOLORE POI.
IL PARTITO TUTTO SI STRINGE INTORNO ALLA FAMIGLIA ED ALLA COMUNITA’ FIAMMISTA DELLA TRINACRIA CHE IN LUI PERDE UN ALFIERE INSOSTITUIBILE.
ATTILIO CARELLI
Segr. Nazionale MSFT

Informiamo che i funerali si terranno domani, martedì 7 Febbraio, alle ore 15:30, a Canicattì, in via Guglielmo Oberdan presso la Chiesa Gesù Amore Misericordioso, meglio conosciuta come “Nuovo Redentore”.

IN RICORDO DI GIUSEPPE FRANCESCO CAMMALLERI

Sin dalla giovanissima età inizia a militare nel Fronte della Gioventù, organizzazione giovanile del Movimento Sociale Italiano, dimostrando subito tanto amore per la politi-ca intesa quale servizio a favore dell’Italia e degli italiani.
Negli anni settanta, incurante dei pericoli a cui si andava incontro marciando controcor-rente, ha partecipato a tutte le lotte studentesche per garantire il diritto allo studio e al-l’affermazione dei valori della Patria.
Sempre attivo e impegnato in prima persona, ha partecipato a tutte battaglie civili in di-fesa della famiglia, dell’Identità e della Sovranità Nazionale, per la costruzione dell’Eu-ropa dei Popoli contro le logiche imperialistiche della Finanza internazionale e della globalizzazione.
Da sempre dirigente del Movimento non ha accettato l’abiura di Fiuggi nel 1994 (nascita di Alleanza Nazionale) ed insieme ad un gruppo di militanti fu promotore e partecipe alla continuità dei valori dell’ MSI, dando vita alla Fiamma Tricolore di cui divenne di-rigente sino ad essere nominato Vice Segretario del movimento.
E’ stato combattivo e attento consigliere comunale, che per l’impegno profuso ha ricevu-to vivo apprezzamento anche dagli avversari politici.
Candidato sotto il simbolo della Fiamma Tricolore a Sindaco di Canicattì, ha riportato un lusinghiero successo di oltre il 10% dei consensi.
Il Suo intenso percorso politico é durato sino agli ultimi giorni della Sua vita, sempre nell’interesse supremo dell’IDEA in cui profondamente credeva, tanto da averne fatto uno stile di vita.
Chi gli è stato vicino in questa lunga militanza ha avuto modo di apprezzarne le grandi doti umane e politiche, messe a disposizione della società intera; per tali motivi la Sua testimonianza politica non deve far parte del ricordo ma costituire un modello di riferi-mento per tutti coloro che credono nei valori della Patria.
Va ricordato infine che la Sua alta, corretta e leale professionalità di Consulente è stata apprezzata non solo a Canicattì ma anche fuori sia dai clienti che dai Suoi colleghi.
peppe2

peppe1