Cislago (Varese) – Il caldo non ci ferma

CISLAGO/VARESE: IL CALDO NON CI FERMA
FIAMMA PRESENTE
Domenica mattina, nella piazza principale di Cislago, la Fiamma era presente con tavolo/gazebo con protesta e proposta.
Cislago, cittadina di oltre diecimila abitanti, in questi ultimi anni ha avuto un’amministrazione inetta e dannosa.
I problemi sono tanti, dalla Pedemontana (Salerno/Reggio Calabria del nord), alla perdita dello storico centro sportivo, allo sfratto del centro medico, con danno specialmente per gli anziani per la distanza della nuova ubicazione. Ultima trovata, l’ordinanza che proibisce l’entrata dei cani nel giardino comunale. Per quest’ultima iniziativa numerose le proteste specialmente da persone anziane.
La Famma ha diiviso la sua presenza con raccolta firme in due atti separati. Il primo per i problemi sopra-elencati, il secondo solo per “FIDO”.
Fido è stato il personaggio più firmato.
Primo risultato: il sindaco ha invitato per sabato mattina il nostro segretario in un incontro ufficiale in municipio.
Federazione di Varese
Segretario provinciale
Favini Sabrina
P.s: Alleghiamo facciata primo foglio raccolta firme