Comunicato stampa di Bruno Berardi

In base alle nuove rivelazioni del quotidiano “Il Giornale” di oggi 7-1-2011 e che avvalora ancora di più la nostra verità sull’intervento della Premiere Dame Carla Bruni in Sarkozy, nella vicenda della mancata estradizine della Petrella, della “fuga assistita” di Cesare Battisti dalla Francia verso il Brasile, la nostra Associazione con i suoi legali accerterà le colpe degli attori di questa vicenda “governi compresi” e procederemo legalmente presso il tribunale internazionale per i diritti dell’uomo di Strasburgo, per aver ostacolato la giustizia di un paese sovrano, e di essere intervenuti per negare il diritto sacrosanto alle vittime di questi assassini ad ottenere giustizia e chiederà di conseguenza un risarcimento morale e d’immagine per le vittime del terrorismo internazionale da un miliardo di euro.

Bruno Berardi Presidente Associazione Nazionale “Domus Civitas” – Vittime del terrorismo e mafia cell. 329 5340474.

Qui il link di “Il ministro di Lula smentisce Carlà: fece pressioni”.