CUNEO – Fiamma Tricolore lancia un appello a tutte le forze presenti sul territorio, per dire no alla chiusura della Cuneo-Ventimiglia

Siamo costretti ancora una volta ad assistere impotenti all’ennesima sforbiciata di tagli ai trasporti. E non parliamo solo di mezzi cittadini, ma anche della tratta ferroviaria Cuneo-Ventimiglia, tratta che ha sempre permesso, soprattutto ai meno fortunati, di raggiungere il mare con pochi euro. I mezzi cuneesi ormai sono una rarità, le frazioni sono servite poco e male, ma questo disagio non è stato causato dal Comune, è la Regione che tagli i fondi lasciando ai Comuni la responsabilità delle decisioni prese obbligatoriamente. Facciamo appello a tutte le forze presenti sul territorio: movimenti, associazioni, cittadini e tutti coloro si sentano colpiti da questa ingiustizia, creiamo un comitato che raccolga tutte le idee, perché il trasporto pubblico non può diventare un lusso, ma deve rimanere un diritto per ogni cittadino. Forse è davvero arrivato il momento di mettere da parte le divisioni e ritrovarsi in un fronte comune, contro queste ingiustizie che colpiscono trasversalmente ogni categoria. In tematiche come queste, le prese di posizione meramente politiche, dovrebbero lasciar spazio al buon senso. Movimento Sociale – Fiamma Tricolore FONTE: http://www.targatocn.it/2013/04/12/sommario/cuneo-e-valli/leggi-notizia/argomenti/politica/articolo/fiamma-tricolore-lancia-un-appello-a-tutte-le-forze-presenti-sul-territorio-per-dire-no-alla-chiusu.html#.UWfcHnCqgqB