CUNEO – Iniziativa per intitolare una strada di Cuneo ai Martiri delle Foibe

MOVIMENTO SOCIALE FIAMMA TRICOLORE FEDERAZIONE DI CUNEO

E’ oggi il giorno del ricordo dei martiri delle Foibe, noi come Movimento siamo vicini alle famiglie degli esuli di questa tragedia, ma noi come ITALIANI soprattutto, ci sentiamo di dire che questi martiri, sono i martiri di tutti. Persone che furono sradicate dalle loro terre e cacciate in Italia quando andava bene, o trucidati nelle Foibe: insenature carsiche profonde decine e decine di metri. Saranno 10.000 le vittime ritrovate nelle foibe, ma le stime non ufficiali parlano una tragedia ancora più grande. Il Movimento Sociale Fiamma Tricolore di Cuneo, annuncia che intraprenderà un’ iniziativa volta a ricordare queste persone che si sono trovate involontarie protagoniste di una delle pagine più buie del dopoguerra. Domani una lettera sarà spedita dalla nostra segreteria al Sindaco di Cuneo, con una richiesta ufficiale per intitolare una via o una piazza. A Bra questa iniziativa ha avuto successo, e speriamo che anche da noi si possa ripetere. Siamo stati a Bra, con i giovani del PDL di Cuneo e provincia per commemorare questa tragedia, erano presenti molte autorità locali e provinciali. Particolarmente piacere ci ha fatto il ringraziamento a noi riservato dall’assessore provinciale Beppe Lauria. Noi ci impegnamo a non spegnare il ricordo, poichè finchè noi ricorderemo, questi martiri saranno sempre vivi in noi e nella mente di tutti gli Italiani.

Denis Scotti

Movimento Sociale Fiamma Tricolore

Federazione di Cuneo