Fiat e l’Art. 46 della Costituzione Italiana

Ieri siamo usciti con un manifesto simbolo (in allegato) nel quale in sintesi riproponiamo quello che diciamo da anni: Partecipazione alla gestione e agli utili dell’azienda. In parole povere Socializzazione. Oggi Marchionne fa la seguente dichiarazione: “Il patto sarà esteso. Più salario e gli utili agli operai” Art. 46. Costituzione Italiana: Ai fini della elevazione economica e sociale del lavoro in armonia con le esigenze della produzione, la Repubblica riconosce il diritto dei lavoratori a collaborare, nei modi e nei limiti stabiliti dalle leggi, alla gestione delle aziende.

L’ad della Fiat dopo il referendum sull’accordo per Mirafiori: “L’intesa non si tocca, da Fiom capolavoro mediatico di mistificazione. Nessun diritto intaccato”. Ribadisce la sua tesi: “Impegnarsi di più per avere di più”. E promette ritorni economici per i lavoratori: “Fatemi migliorare il costo di utilizzo degli impianti e alzerò le retribuzioni” …”Anche alla partecipazione dei lavoratori agli utili?”….. “Sì, e le dico che ci arriveremo. Voglio arrivarci. Ma prima di parteciparli, gli utili dobbiamo farli”. Ancora una volta siamo all’avanguardia con le nostre idee, sempre propositive e utili al sociale.

Qui la news.

alfiodimarco@libero.it