FROSINONE – CARO LIBRI, UN PROBLEMA CHE AFFLIGGE DA SEMPRE LE FAMIGLIE ITALIANE

La Segreteria provinciale giovanile del Movimento Sociale Fiamma Tricolore ritiene doveroso intervenire, in prossimità dell’inizio dell’anno scolastico per le scuole medie inferiori e superiori, sul problema del caro libri che ogni anno affligge le famiglie degli studenti e che quest’anno sarà ancor più problematico, perché andrà a sommarsi alla già nera crisi economica. Secondo gli ultimi dati, per quest’anno si prevede un aumento del costo dei testi di studio dl 5% per una spesa complessiva  di 400 euro per ogni studente. La spesa per molte famiglie dal reddito molto basso sarà alleviata dai contributi messi in atto dallo Stato e dagli Enti Locali, ma per quelle famiglie dal reddito medio -basso che non ricevono alcun contributo la situazione non sarà certo delle migliori e magari, considerati in media due figli studenti, la spesa da affrontare sarà di 800 euro per i soli testi di studio. Una soluzione ideale è quella di favorire il mercato del libro usato, ostacolato ogni anno dalle case editrici che ricreano sempre nuove edizioni e da professori che inspiegabilmente cambiano testo troppo spesso negando che in una famiglia lo stesso libro possa passarsi da un figlio a un altro. Quindi è proprio ai professori che si rivolge l’appello della Fiamma Tricolore, affinché permettano l’uso dello stesso testo fino a che questo non diventi desueto. Invitiamo inoltre le famiglie che si ritenessero vittime del caro libri a scriverci sul nostro sito http:// www.fiammafrosinone.org per fare quadrato e cercare di difenderci da uno dei tanti elementi che ogni anno pesca nelle tasche già boccheggianti degli italiani.

(Giammarco Florenzani – Segretario giovanile MS-Fiamma Tricolore)