Gioventù della Fiamma – Tra i tanti partiti di parrucconi, una speranza di cambiamento…


Tra i tanti partiti di parrucconi, una speranza di cambiamento: Gioventù della Fiamma

La crisi economica incalza mentre l’Unione Europea fondata sulla finanza stringe nella morsa la nostra patria soggiogata dal governo degli illuminati che nessuno pare abbia il coraggio di sfidare. Nonostante questo faccia presagire l’orlo del baratro per la nostra amata Italia, in data 9 settembre 2012 la Fiamma Tricolore ha nuovamente sollevato lo scudo a difesa del proprio popolo per il quale ha sempre combattuto, soprattutto ora che i partiti di notabili pare preferiscano l’ozio alla nobile arte della politica.

Nella giornata di ieri un folto gruppo di giovani si è riunito nella sede milanese della Fiamma Tricolore per partecipare al coordinamento regionale lombardo della gioventù della fiamma. Armati di entusiasmo, ideali, e dalla profonda convinzione di lavorare per garantire a loro ed ai propri coetanei un futuro, hanno colto l’occasione dell’incontro per confrontarsi e approvare il piano strategico per la militanza proposto dal responsabile nazionale della Gioventù della Fiamma. Tra le battaglie che vedranno impegnate le nuove leve del partito citiamo, oltre agli intramontabili cavalli di battaglia, il mutuo sociale e la socializzazione, anche la lotta al precariato e la proposta di un bilancio partecipato per gli enti pubblici. Inoltre, nella stessa sede è stato eletto il nuovo coordinatore regionale giovanile, il quale nel corso dell’anno precedente si è distinto per l’impegno profuso e lo spirito di iniziativa al servizio del partito.

Nonostante sia evidente lo scoramento nella maggioranza degli Italiani, sebbene sia chiaro il rifiuto da parte dei giovani della politica, in Italia vi è un partito che si distingue per non scendere a compromessi: questi è la Fiamma Tricolore. L’organo giovanile del partito non può esserne da meno, rimarcando, anche quest’anno, la propria fermezza e volontà nel mostrare al resto della nazione il proprio desiderio di cambiare la società, in meglio