LEGNANO (MI) – Fiamma Tricolore, rinviato uno sfratto

RINVIATO UNO SFRATTO, FIAMMA TRICOLORE CANTA VITTORIA

Oggi 27 maggio 2013 c’era in programma lo sfratto esecutivo di Giuseppe un italiano disoccupato e con un figlio minorenne invalido al 96%,ma il Circolo Culturale Domenico Leccisi e Fiamma Tricolore sono riusciti a rinviare lo sfratto al 14 ottobre 2013. Giuseppe è senza lavoro e non è più riuscito a pagare l’affitto della casa popolare e con la notifica di sfratto esecutivo ormai si vedeva a dormire sulle scomode panchine dei parchi cittadini, ma il Circolo Culturale Domenico Leccisi e Fiamma Tricolore sono riusciti a far tenere a Giuseppe un tetto sopra la testa.
Oggi è stato ottenuta una vittoria contro la burocrazia italiana che usa sempre un pugno duro nei confronti dei cittadini italiani, mentre extra-comunitari con  fogli di via sono sempre sul suolo italiano col rischio di commettere dei crimini come recentemente accaduto a Milano con il Senegalese che con un piccone ha ucciso tre persone fra cui un ragazzo di 21 anni con una tutta vita e con l’assassino che è stato “fatto passare” per un malato di mente.

Andrea Bernasconi
Segretario città di Legnano Circolo Culturale Domenico Leccisi e di Fiamma Tricolore

http://www.legnanonews.com/news/20/28936/