MANTOVA – Petizione per la cogestione

Fiamma Tricolore promuove una raccolta di firme affinchè il parlamento «si decida a tradurre in legge l’articolo 46 della Costituzione, cioè il sacrosanto diritto dei lavoratori di partecipare alla gestione e agli utili delle imprese». In definitiva, si legge in un comunicato del segretario provinciale Antonio Caramaschi, «si tratta di promuovere una partecipazione responsabile dei singoli alla organizzazione, al controllo economico-produttivo e agli utili delle aziende, proprio per superare insieme le emergenze in atto e l’anacronismo della “lotta di classe”». Lo spunto arriva dal recente referendum alla Fiat: «Riteniamo che tanto a Marchionne quanto ai sindacati – scrive il segretario della Fiamma Tricolore – manchi il coraggio e la volontà, soprattutto in un periodo di crisi globale e di difficoltà estreme anche per l’Italia, di superare questo modello conflittuale di sviluppo economico selvaggio con proposte nuove e alternative». E chiede, all’interno dell’azienda, «un vero patto sociale garantito da una svolta riformatrice in senso partecipativo, come in Germania con la cogestione, in difesa sia del valore lavoro che della crescita partecipativa dei lavoratori.

Qui l’articolo originale.