MARTIRI DELLE FOIBE: Commemorazione di Fiamma Tricolore e Forza Nuova di Cuneo

Nella giornata di domenica 10 febbraio la Fiamma Tricolore e Forza Nuova di Cuneo, hanno ricordato le vittime delle Foibe e tutti gli esuli del confine orientale. Alla commemorazione hanno partecipato Felice Lauria, candidato a sindaco per Cuneo alla scorsa tornata elettorale, Denis Scotti, responsabile nazionale dei giovani di Fiamma Tricolore e dirigente nazionale del Movimento e diversi esponenti della segreteria provinciale, per Forza Nuova erano presenti Luca Bongiovanni, responsabile regionale del movimento e capolista per alla camera, rappresentanti di diverse sezioni della provincia e Alessandro Balocco, ex dirigente nazionale de La Destra, da poco passato in Forza Nuova.

Durante la serata un minuto di silenzio ha scandito il ricordo di queste vittime dimenticate della nostra Patria. I vessilli dei due partiti sono stati sostituiti, per l’occasione, dalle sole bandiere italiane, proprio perchè le vittime e i martiri, in quanto tali, lo sono da qualunque parte politica li si guardi. A fine commemorazione il Federale di Cuneo Felice Lauria, ha voluto esprimere la propria vicinanza politica a Forza Nuova, facendo gli auguri per la prossima tornata elettorale. La serata si è conclusa con la promessa di ripetere l’iniziativa il prossimo anno, sperando che il Comune di Cuneo, come promesso in una lettera inviata a Fiamma Tricolore, si adoperi per l’intitolazione di una via o una piazza a queste vittime.

Andando via dal piazzale della stazione, si è appeso a un palo un foglio con su scritto: “Piazza Martiri delle Foibe”, in attesa di risposte da parte dell’amministrazione comunale, i due movimenti si sono adoperati in modo autonomo.

 

Movimento Sociale – Fiamma Tricolore

Forza Nuova

Segreterie Provinciali di Cuneo