MONTALBANO JONICO – Fuori dall’Euro: un bravo a Magdi Allam

FUORI DALL’EURO: UN BRAVO A MAGDI ALLAM

Un vivo plauso e ringraziamento al parlamentare europeo Magdi Allam per la sua decisione di proporre al parlamento europeo una uscita concordata dall’euro.

Va riconosciuto al parlamentare di origini egiziane il suo forte e concreto impegno affinchè  l’Italia esca dalla moneta unica, che danni all’infinito ha creato in tutte le nazioni aderenti, tranne ovviamente alla germanica Angela Merkel e al suo popolo.

Tale proposta verrà illustrata a Bruxelles il prossimo  martedì 3 dicembre.
Unitamente a Madgi Allam, ci sarà anche il britannico Nigel Farange.

Le loro tesi sono supportate sotto l’aspetto tecnico -economico da accademici coraggiosi e  di alto profilo in materia, che sono Brighi, Rinaldi e Bagnai.

Finalmente dal malessere si sta passando ai fatti concreti.

Ed infatti in tutte le nazioni che hanno adottato la moneta unica sta crescendo in modo massiccio  la contrarietà a questo strumento di pagamento, voluto non dai popoli ma dall’alta finanza massonica ed internazionalista, che non risponde del proprio operato ad alcuna autorità eletta democraticamente.
La battaglia inizialmente portata avanti solamente dalla Fiamma Tricolore, sta riscuotendo in questi ultimi anni successo in virtù del dato più semplice : una nazione senza sovranità politica né monetaria cessa di essere tale, per diventare solo un luogo dove stanziano  cittadini amorfi e senza prospettiva alcuna.

01/12/2013

Leonardo Rocco Tauro
Segreteria Nazionale Fiamma Tricolore