MONTECCHIO MAGGIORE: ABERRANTE DECISIONE

MOVIMENTO SOCIALE – FIAMMA TRICOLORE

Federazione di Vicenza, Sez. Valchiampo e-mail: fiamma.valchiampo@gmail.com

tel: 3462250951

Montecchio Maggiore: aberrante decisione A nome della sezione Valchiampo del Movimento Sociale Fiamma Tricolore esprimo tutto il mio sdegno per la scelta operata dall’amministrazione targata Lega Nord del Sindaco Cecchetto di Montecchio Maggiore: negare il pranzo ad alcuni bambini di scuola materna e primaria per il fatto che i genitori non hanno pagato la retta scolastica. A nome di un partito per il quale la parola “sociale” non è un vezzeggiativo ipocrita alla moda, non posso che chiedere al Consiglio Comunale di Montecchio Maggiore di sfiduciare il Sindaco per indire nuove elezioni. In un momento di difficoltà economica generalizzata dovrebbero essere proprio le istituzioni locali ad andare in soccorso dei cittadini in difficoltà ed invece si attua l’esatto contrario. Non è certo negando il pasto ad un bambino che si induce una famiglia inadempiente a pagare gli arretrati. Fuori discussione è la responsabilità civile per i pagamenti non effettuati, ma non devono certo essere i bambini a pagare le conseguenze di questa crisi finanziaria. È arrivato il momento che il popolo prenda coscienza che questa situazione è frutto di scellerate politiche monetarie-finanziarie poste in essere con la complicità di questa oligarchia di partiti tutt’altro che popolari. Mai come oggi c’è bisogno di ritornare ad una “repubblica sociale”.

Gabriele Tasso Responsabile Sezione Valchiampo M.S. Fiamma Tricolore