NELLA PROSPETTIVA DI UN’ASSEMBLEA NAZIONALE PER LA FONDAZIONE DI UN PARTITO UNITARIO DELLA DESTRA ITALIANA

La ipotizzata Assemblea Nazionale, proposta nella riunione congiunta Segreteria e Direzione nazionale del 7 marzo a Roma, secondo alcuni da celebrarsi nel mese di aprile e che il Segretario Nazionale, viste le scadenze proprio in aprile di presentazione del simbolo e delle liste della Fiamma per le elezioni europee e amministrative, ha ritenuto per motivi altrettanto validi di rinviare (siamo in una fase delicatissima ed incerta di possibili alleanze), resta comunque una proposta di indubbia valenza politica. L’appuntamento sia pure spostato nel tempo, per nulla infrange la nostra convinzione di dirigenti e militanti, di procedere con speditezza verso un’assemblea, che riaggreghi quanto più possibile l’area della destra tradizionale italiana, per dare nei prossimi mesi alla Nazione un solo e grande partito di Destra Sociale e popolare. Con un appello aperto a tutti coloro che credono nella forza dei valori e degli ideali immutabili e non transeunti. La Fiamma Tricolore, anche alla luce della nascita del Popolo della Libertà, di fatto propugnatore di una visione di società diversa dalla nostra, che ci lascia ampi spazi politici e programmatici, antichi e inediti, impegnerà i propri militanti e dirigenti e speriamo anche l’elettorato, in un processo unitario di rilancio e di alternativa nazionale e popolare. 23/03/2009 Leonardo Rocco Tauro Presidente Comitato Centrale.