Lista FIAMMA, spazio alle candidature regionali

Ordine di lista

Il Segretario Nazionale, con l'auspicio del massimo coivolgimento 
dei militanti e soprattutto anche di candidature locali magari di 
"indipendenti" e o rappresentati della società o di altre forze
politiche, comunica che intende essere capolista per le elezioni della 
Camera dei Deputati per le circoscrizioni elettorali Lazio 1 e Lazio 2. 
Il Segretario invita i dirigenti nazionali e regionali del MSFT ad 
utilizzare stesso metodo dando disponibilità ad ogni eventuale candidatura
esterna, anche a capolista se del caso.
Pertanto l'ordine di lista (ad eccezione di casi particolari
da concordare), e' opportuno sia il più "aperto" possibile, meglio se 
ricorrendo all'ordine alfabetico, tanto più nel caso in cui non vi siano
"candidati di particolare prestigio".
Ricordo inoltre,per le regionali di Lazio, Lombardia e Molise che i 
candidati Presidenti e i capolista e' opportuno non siano concomitanti 
con quelli alla Camera o al Senato.
Luca Romagnoli