ORGANIZZAZIONE CONGRESSI REGIONALI

In attuazione di quanto deliberato in Congresso Nazionale (e poi con l’approvazione del Nuovo Statuto in CC), e su delega del CC al Segretario Nazionale per quanto relativo a stabilire le modalità di svolgimento dei Congressi Regionali, il Segr. Naz.le (derogando, al fine della massima partecipazione ai Congressi Regionali, quanto relativo già alle modalità e tempi d’iscrizione al MSFT per il 2013), comunica che:

1) I Congressi Regionali per l’elezione dei Segretari Regionali MSFT, a norma dell’art. 14 dello Statuto, si devono tenere entro e non oltre domenica 22 dicembre 2013;

2) ai Congressi Regionali partecipano con pieno diritto di voto e di parola tutti colore che risultano iscritti al MSFT entro il 30 novembre 2013 (fa fede dell’iscrizione la ricevuta di avvenuto pagamento, o con copia bonifico o bollettino postale se avvenuto direttamente sui conti correnti intestati al MSFT, o con copia dell’avvenuto versamento delle quote relative nel caso in cui il rinnovo o l’iscrizione sia stata fatta cumulativamente da un dirigente locale del MSFT per più iscritti); l’assemblea può ammettere al voto anche coloro che presentano la richiesta di iscrizione al MSFT il giorno stesso del Congresso Regionale (in questo caso se ne annota “l’evento e la giustifica” nel Verbale del Congresso). Non hanno comunque diritto di partecipare né ovviamente votare, coloro che non hanno l’iscrizione 2013;

3) i Congressi Regionali, eleggeranno, sulla base di candidati che presentino un programma politico di problemi ed iniziative ed interesse regionale (mozione congressuale regionale), e un bilancio delle risorse attualmente detenute (nel caso che i candidati siano già Commissari regionali) o di previsione di entrate e spese per il 2014 (considerando che ciascuna Regione che celebra un Congresso dovrà contare su un numero minimo di iscritti – cfr.  art. 14);

4) il Congresso Regionale è presieduto e regolamentato da un componente della Segreteria Nazionale o del Comitato Centrale residente nella Regione per la quale l’assemblea celebra il Congresso o, nel caso di indisponibilità di uno dei precedentemente indicati, da un Presidente del Congresso all’uopo incaricato dal Segretario Nazionale o da uno degli iscritti della Regione eletto per alzata di mano dai partecipanti al Congresso Regionale stesso.

4) l’elezione del Segretario Regionale, tra i possibili candidati (ovviamente gìà regolarmente iscritti al MSFT e che abbiano i requisiti statutari per l’elettorato passivo oltre alla presentazione del programma di cui sopra), potrà avvenire per: acclamazione, per alzata di mano, per appello nominale o, nel caso in cui almeno 1/3 dei presenti ne faccia esplicita richiesta, con voto segreto. In questo caso, l’assemblea elegge una commissione di scrutinio composta da 3 iscritti, che provvede alle necessarie operazioni elettorali.

5) per la validità del Congresso e la verifica di tutte le operazioni il Segretario Regionale neo eletto provvede a sua cura ad inviare al Segretario Nazionale per e-mail all’indirizzo (luca.romagnoli.msft@gmail.comentro 48 ore dalla celebrazione del Congresso stesso: copia del Verbale del Congresso, copia della mozione congressuale approvata dall’assemblea (di cui al sopra detto) ed elenco dei partecipanti/votanti all’assemblea congressuale.

Luca Romagnoli – Segretario Nazionale