PADOVA -TEMI DI MATURITÀ NON CONSONI AL NUOVO TREND GENERAZIONALE

Temi di maturità non consoni al nuovo trend generazionale

Sarebbe stato sorprendente constatare il contrario, perciò non mi stupisce molto la difficoltà ammessa dagli studenti nel cimentarsi, in occasione degli esami di maturità, in temi ministeriali poco “consoni” agli attuali interessi culturali dei giovani italiani. Se l’argomento piu’ gettonato è stato quello relativo “ La ricerca della felicità”, i più snobbati sono stati quelli relativi all’analisi di opere di Primo Levi, l’inserimento nella politica attiva e considerazioni sulle Foibe. Fa riflettere soprattutto la mancanza di entusiasmo (perfettamente comprensibile visto l’andazzo corrente) nei confronti del ruolo dei giovani in una politica che infonde sfiducia e la rassegnazione di non poter essere incisivi in un cambiamento che viene sempre piu’ visto come una chimera. Per quanto riguarda le Foibe, l’ammissione di ignoranza sull’argomento costituisce una grande fonte di amarezza che dovrebbe far ponderare molto sulla qualità e sulla serietà di un insegnamento e di un’educazione scolastica che ha manipolato la storia per decenni, occultando verità vergognose e scomode per un’intera classe dirigente e culturale nazionale, ben prodiga invece di entusiastiche esaltazioni per dissertazioni relative alla resistenza e per distorte cronache del secondo conflitto mondiale e dell’immediato dopoguerra. Se temi come” la fantascientifica possibilità di altre forme di vita nell’universo” stuzzicano i nostri ragazzi piu’ dell’approfondimento sulle matrici più profonde della nostra cultura e sull’importanza delle tradizioni, significa forse anche il fallimento o perlomeno la scarsa attenzione dei piu’ anziani che non hanno saputo comunicare e trasmettere in maniera adeguata ideali e valori ad una generazione che si dimostra sempre piu’ asfittica ed indifferente e che, in questi termini, non può e non potrà garantire quel coraggioso e moderno salto di qualità che il futuro del nostro Paese esige.

Antonio Ferro

Fiamma Tricolore Padova