PARMA – Esami di maturità

Il Ministero della Pubblica Istruzione interviene per l’ennesima volta sugli esami di maturità precisando che in attesa del perfezionamento del regolamento sulla valutazione degli studenti saranno ammessi all’esame gli studenti con una media non inferiore a 6. Ci si chiede come sia possibile che un Ministero dell’Istruzione (!) sia talmente inefficiente da dover emanare in continuazione norme e contro-norme, sullo stesso tema (e di puerile ovvietà), a pochi mesi dalla conclusione dell’anno scolastico. Di positivo comunque il fatto che sia stata rimossa l’amena direttiva per cui il punteggio finale degli esami non veniva pubblicato nell’albo d’istituto, onde evitare ai giovani il trauma di vedere pubblicizzata la propria valutazione.

(Federazione di Parma del MS-Fiamma Tricolore)