PARMA – European Teacher Card

E’ in questi giorni in distribuzione nelle scuole parmensi una “carta DOC” (peraltro di difficile conservazione in quanto praticamente cartacea) che la Giunta regionale invia ai docenti “per acquistare beni e servizi di natura culturale a condizioni particolarmente agevolate”.
La Federazione di Parma del MS-Fiamma Tricolore a questo proposito ricorda che è già stata da tempo inoltrata dal proprio Segretario provinciale, prof. Massimo Zannoni, al parlamentare europeo Luca Romagnoli del MSFT una proposta (che ha iniziato il suo iter per essere adeguatamente formalizzata) per l’adozione in sede continentale della ?European Teacher Card?, con la seguente allegata motivazione:
In molti paesi europei sono previste agevolazioni per i docenti che desiderano entrare nei musei, partecipare a mostre e iniziative culturali, acquistare libri ecc. Al fine di facilitare l’identificazione dello “status” di docente in tutti i paesi dell’Unione, si propone la creazione di una European Teacher Card.
La Card dovrà indicare i dati anagrafici del docente, l’indirizzo e l’ordine di scuola in cui insegna (materna, primaria, secondaria, universitaria).Le diciture saranno in inglese e nella lingua della nazione in cui il docente opera. L’European Teacher Card sarà rilasciata dai ministeri competenti dei singoli paesi (che stabiliranno le modalità operative per il rilascio), ma in base a un modello unico.