REGIONALI: TAR RINVIA RICORSO SGARBI AL 24 GIUGNO

(AGI) – Roma, 6 mag. – E’ stato rinviato d’ufficio i ricorsi al Tar presentati dalla Rete libera di Vittorio Sgarbi, dal Partito liberale italiano e Rinascita repubblicana, dal Movimento sociale Fiamma tricolore per l’annullamento delle elezioni regionali nel Lazio. I tre soggetti politici erano ricorsi al Tar contro l’indizione delle elezioni che, secondo i legali, non sarebbe stata fatta a norma di legge. Il Tribunale amministrativo regionale del Lazio ha tenuto conto del fatto che i termini dell’impugnativa sono pendenti, dopo la proclamazione degli eletti avvenuta il 15 aprile scorso. Il Collegio ha ritenuto opportuno rinviare la decisione alla stessa data in cui verranno discussi altri ricorsi elettorali cosi’ da dare la possibilita’ ai legali di considerare eventuali carenze di interesse sopravvenute. Il 24 giugno, dunque, il Tar decidera’ in udienza pubblica, nel merito dei ricorsi, per garantire omogeneita’ di giudizio. (AGI) Cli/Rm/Msc Fonte AGI