ROMA – Confronto si adesione no

Luca Romagnoli e quindi il MS Fiamma Tricolore, non ha affatto aderito alla Consulta per l’unità dell’area. Luca Romagnoli, ha semplicemente annunciato che parteciperà agli incontri che il Comitato organizzerà in qualità di osservatore. Il MS Fiamma è un Partito che ha chiaramente esplicitato nell’ultimo Congresso il percorso politico che intende seguire e, pur auspicando che i missini ritrovino un’unità d’intenti e si rinnovi rilancio della proposta, partecipa a questi, come ad altri eventuali incontri, che siano di dibattito e confronto con forze politiche che si oppongono al comunismo e alle demagogiche forze della sinistra. Luca Romagnoli e il MS Fiamma hanno già sottolineato ed esplicitato che non sono interessati ad alcuna partecipazione o alleanza o adesione con formazioni o Partiti che abbiano metodo o finalità diversi da quelli della destra sociale; il MS Fiamma, proprio in ragione della continuità missina, non era, non è e non vuole essere una forza politica di estrema destra. Altre finalità attribuite alla semplice e saltuaria partecipazione al Comitato menzionato sono frutto solo d’illazioni. Luca Romagnoli Segretario Nazionale