ROMA – Il giorno 5 maggio 2010 il TAR decide sul ricorso della Fiamma per le Elezioni Regionali nel Lazio 2010

Il segretario nazionale della Fiamma Tricolore Destra Sociale on. Luca Romagnoli, ha predisposto ricorso al Tar per l’esclusione della lista nel Lazio, che l’avvocato Theodoro De la Granche presenterà questa mattina o al più tardi lunedì. “Spero sia ulteriore motivo per rinvio elezioni e riapertura termini e modalità presentazione liste. Non e’ immaginabile – rimarca il leader di Fiamma – far svolgere un’elezione per l’amministrazione della Regione piu’ importante d’Italia senza garanzie di legalita’ e pluralita’ democratica”. Per Romagnoli ”Il disgusto che l’intera vicenda ha provocato all’elettorato foriero di possibile assenteismo dalle urne non dovrebbe neanche nella sinistra più utilitarista massimalista trovare consenso per procedere ad elezioni falsate nei risultati e quindi a un’amministrazione della regione parziale in modo sconcertante”.

IN ALLEGATO IL RICORSO AL TAR ALLEGATO: RicorsoTAR