ROMA – L’accanimento antisociale.

Questo governo e i Partiti che lo sostengono sono nemici dell’Italia. L’accanimento antisociale, prono agli interessi della Germania e della finanza transnazionale, sulla scuola e sull’istruzione, sulle fasce più deboli della popolazione, le politiche di vessazione fiscale, l’indotta contrazione dei consumi e della qualità della vita, addirittura l’incapacità di immaginare un futuro di sviluppo, ma solo il perseguire la stabilità monetaria che ingrassa le banche, sono insopportabili elementi di disagio contro grandissima parte del nostro Popolo. Via il governo Monti, basta con le ipocrisie del PDL e dei suoi alleati che lo sostengono. Votiamo al più presto, e speriamo che gli Italiani votino per chi prende impegno solenne a liberarli dalla schiavitù eurocrate, a ripristinare la sovranità monetaria, a risparmiare sui vergognosi privilegi di parte dell’amministrazione pubblica, a difendere il potere d’acquisto dei salari e il primato nazionale.
Luca Romagnoli – Segretario nazionale MSFT

(la foto di copertina è tratta da internet)