Tarquinia (VT) – Comizio di chiusura con Luca Romagnoli ore 18,30

Alla presenza dell’onorevole Luca Romagnoli, Marco Calisti, candidato alla carica di sindaco per le liste Fiamma Tricolore e Tarquinia Terra Nostra ha chiuso ieri pomeriggio, al Piazzale Europa, la propria campagna elettorale. Tutela del lavoro e delle attività cittadine: questi i nodi chiave del discorso tenuto da Calisti, che ha incentrato il programma su alcuni punti chiave. “Vogliamo risolvere i problemi legati al pomodorificio – esordisce – iniziando ad assumere gente, facendo leva su un articolo della costituzione mai tradotto in legge, cioè l’articolo 46, sulla collaborazione alla gestione aziendale dei lavoratori”. Ma punti chiave riguardano il commercio. “Un punto fermo nelle nostre idee per il futuro – spiega Calisti – è la realizzazione di un mercato comunale coperto, che darebbe fiato ai piccoli e medi esercenti, spesso schiacciati dalla grande distribuzione; e per il centro storico, miriamo ad abbassare la quota di IMU di competenza comunale per chi intende aprire attività commerciali o botteghe artigiane, così da incentivare l’attività”. Altri momenti del discorso hanno riguardato l’ente fiera, il turismo ed il Lido. “È inutile che io parli di strade pulite, illuminazione e altro – ha concluso Calisti – quella è, per noi, ordinaria amministrazione!”

Qui è possibile leggere un articolo su “L’Extra”.

Qui un altro articolo su “L’Extra”.