Vendola predica bene, ma razzola male. E adesso dimettiti.

Le intercettazioni telefoniche di alcuni esponenti del partito democratico pugliese, hanno mostrato come della sinistra pugliese fosse coinvolta in episodi di malaffare, tanto da indurre il GIP a porre in arresto il senatore Alberto Tedesco ex assessore alla sanità- la cui richiesta di arresto dovrà essere esaminata ora dalla giunta alle autorizzazioni a procedere del Senato – ed altri personaggi vicini agli ambienti politici dell’attuale maggioranza pugliese. L’indagine per concussione, corruzione e frode in pubbliche forniture mostra quanto spesso la sinistra predica bene e razzola male. Le stesse intercettazioni dimostrano come lo spoil system nella giunta pugliese fosse la normale prassi, con lo scopo di assicurarsi “sistemi politici” e sistemi di potere, come quello garantito dalla sanità pugliese. Alla luce di tutto ciò chiediamo al presidente della regione puglia di fare chiarezza e lo invitiamo dimettersi dalla carica attualmente ricoperta.

Giovanni DEMARCO